CONDIZIONI GENERALI PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI DEMATERIALIZZAZIONE E SCAMBIO DOCUMENTALE

Condizioni generali per la fornitura di servizi
di dematerializzazione e scambio documentale 


Le presenti condizioni generali di servizio (le “Condizioni Generali”), unitamente alle descrizioni dettagliatedei singoli servizi contenute nelle Descrizioni dei Servizi relative a ciascun Pacchetto Servizi (come nel seguito definito) di volta in volta selezionato dal Cliente (come nel seguito definito), disciplinano la fornitura aiclienti (“Cliente” o “Clienti”) dei Servizi (come di seguito definiti) da parte di Fattura.it di proprietà di Export Digitale Srl, società di diritto italiano, con sede legale in via Libero de Libero, 8 – 04022 Fondi (LT), R.E.A. LT-204311 , P. IVA e C.F. 02851780599 (“Fattura.it”).

1 PREMESSE E OGGETTO

1.1 Le presenti Condizioni Generali, unitamente alla Descrizione dei Servizi relativa a ciascun PacchettoServizi, rappresentano e costituiscono l’accordo complessivo delle Parti sui termini e sulle condizioni per lafornitura da parte di Fattura.it al Cliente dei Servizi (l’”Accordo”).

1.2 Con l’accettazione da parte del Cliente delle presenti Condizioni Generali, Fattura.it accetta di fornire, eil Cliente accetta di ordinare e pagare per, i Servizi contenuti in ciascun Pacchetto Servizi, secondo letempistiche previste in base allo specifico Servizio nonché secondo i termini e le condizioni del presente accordo.

2 DEFINIZIONI

2.1 Le definizioni e le disposizioni interpretative descritte in questo Articolo 2.1 si applicano al presenteAccordo.

Centro Servizi: il centro servizi gestito da Fattura.it e di proprietà della stessa, o di un subfornitore diFattura.it sotto la responsabilità della stessa, in cui i Servizi vengono realizzati ed offerti al Cliente.

Condizioni Generali: le presenti condizioni generali per la fornitura di Servizi da parte di Fattura.it.

Corrispettivi per Servizi: i corrispettivi a carico del Cliente a favore di Fattura.it per lo svolgimento deiServizi, come indicati nel relativo Pacchetto Servizi e come disciplinati all’Articolo 10 che segue.

Data di Entrata in Vigore: la data corrispondente alla formalizzazione del presente Accordo.

Dati del Cliente: i dati specifici registrati dal Cliente o altrimenti forniti dal Cliente, da Utenti Autorizzati o da Fattura.it per conto del Cliente al fine di utilizzare i Servizi o facilitare l’uso da parte del Cliente dei Servizi, nonché i dati generati dal Servizio sulla base di un input del Cliente o di un Utente Autorizzato. I Dati delCliente non includono identificativi utente, altri nomi e indirizzi assegnati nell’ambito del Servizio al Cliente,né eventuali parametri utilizzati da Fattura.it nell’ambito del Servizio, i quali sono da considerarsi Codici diIdentificazione ai sensi dell'Articolo 7 che segue.

I Dati del Cliente includono altresì i dati forniti a Fattura.it dal Cliente, relativamente ai propri ulteriori clienti.

Dati Commerciali: tutti i dati e le informazioni che devono essere contenuti in una fattura elettronica, secondo quanto richiesto dalla normativa vigente in materia, ivi incluso, per le fatture verso la pubblicaamministrazione, il codice univoco IPA assegnato alla relativa pubblica amministrazione destinataria dellafattura elettronica.

Diritti di Proprietà Intellettuale: tutti i diritti registrati o non registrati su invenzioni, comprese le domande di brevetto, brevetti e modelli di utilità, diritti di design, copyright, marchi, ditte e denominazioni di servizi,domain names, know-how e diritti su altri segreti commerciali, nonché tutti gli altri diritti di proprietà intellettuale, i diritti derivati e le forme di tutela di natura simile dovunque nel mondo.

Documentazione: la documentazione, messa a disposizione del Cliente da parte di Fattura.it di volta involta, che riporta la descrizione dei Servizi e le istruzioni d'uso per gli stessi.

Giorno Lavorativo: ogni giorno che non sia sabato, domenica o festivo.

Incarico al Soggetto Erogatore: documento con il quale il Cliente delega il Soggetto Erogatore (come diseguito definito) all’effettuazione dei servizi descritti all’Articolo 3.4 che segue.

Informazioni Riservate: informazioni tecniche e/o commerciali relative alle seguenti attività delle Parti e/oai propri ulteriori clienti: servizi, prodotti, processi e tecniche sotto forma di trasmissione orale, dispositivi, apparecchi, modelli, campioni di ogni genere, programmi per computer, supporti magnetici, documenti, datitecnici, grafici, disegni, nonché l'osservazione visiva delle suddette informazioni, di cui siano titolari le Parti eche siano chiaramente etichettate come tali ovvero chiaramente identificate oralmente o per iscritto comeinformazioni riservate.

Livelli di Servizio: i livelli di Servizio contenuti nella relativa Descrizione dei Servizi applicabile per ogni specifico Servizio di Fattura.it nonché gli indici-chiave di funzionamento e i processi intrapresi perraggiungere il livello di Servizio prescelto.

Pacchetto Servizi: l’insieme di Servizi complessivamente offerti da Fattura.it al Cliente e dal Clienteprescelti, che possono comprendere i servizi “pay per use”, i servizi complementari ed i servizi con canone annuale.

Servizio/Servizi: i servizi forniti da Fattura.it che consistono nella ricezione e nell’emissione di fattureelettroniche e più in generale di messaggi telematici, nella conservazione sostitutiva e in altri servizi didematerializzazione, in base alla normativa vigente in materia, di cui al relativo Pacchetto Servizi presceltodal Cliente.

SdI: il Servizio di Interscambio, ovvero il sistema informatico gestito dall’Agenzia delle Entrate attraverso cuile fatture elettroniche sono trasmesse da un operatore economico o da un intermediario da questi delegatoal destinatario della singola fattura elettronica, secondo quanto richiesto dalla normativa vigente in materia.

Software: le applicazioni software di proprietà di Fattura.it o utilizzate in qualità di licenziatarioe operatedalla stessa per svolgere il Servizio offerto e installato presso i server dei Centri Servizi.

Soggetto Erogatore: il soggetto munito dei requisiti richiesti dalla normativa vigente in materia, il quale -nell’ambito di un Pacchetto Servizi “Tutto Compreso” e su incarico del Cliente, incarico che si intende essereconferito dal Cliente con la formalizzazione dell’Incarico al Soggetto Erogatore – svolgerà per conto delCliente il ruolo di Soggetto Intermediario nei rapporti con il SdI in materia di emissione, trasmissione,ricevimento e conservazione digitale delle fatture elettroniche verso la PA e verso i privati (b2b)ai sensi delDM 3/04/2013 n.55 emanato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e pubblicato nella GazzettaUfficiale 22/05/2013 n.118, ora individuato in Arancia ICT srl, via Resuttana Colli 360, Palermo, iscritta nel Registro delle Imprese della CCIAA di Palermo R.E.A. 268766, codice fiscale e p. IVA n. 05653800820.

Utenti Autorizzati: quei dipendenti, agenti e collaboratori esterni del Cliente che sono autorizzati dal Cliente ad utilizzare i Servizi e la Documentazione, come descritto nel presente Accordo.

3 PACCHETTO SERVIZI

3.1 I Servizi che Fattura.it fornirà al Cliente saranno conformi alla relativa Descrizione dei Servizi per ciascunPacchetto Servizi prescelto dal Cliente. Fattura.it si riserva il diritto di cambiare, senza preavviso, latecnologia su cui si basano le funzionalità a supporto di un Servizio.

I Servizi saranno forniti dal Centro Servizi specificato da Fattura.it.

Fattura.it è responsabile di tale Centro Servizi e avrà il diritto, in qualsiasi momento, senza preavviso, di cambiare il Centro Servizi utilizzato per lafornitura dei Servizi.

Il Cliente prende atto e acconsente, tramite la formalizzazione dell’Incarico al Soggetto Erogatore, a cheil Servizio di archiviazione e conservazione sostitutiva delle fatture elettroniche contenuto nel PacchettoServizi “Tutto Compreso” sia affidato, nel rispetto della normativa vigente in materia, al Soggetto Erogatore.

Il Servizio si intenderà erogato, e di conseguenza i relativi Corrispettivi per Servizi saranno dovuti, nelmomento in cui un documento, inviato a Fattura.it da parte del Cliente attraverso i canali all’uopo predispostida Fattura.it, sia stato preso in carico dal Centro Servizi.

3.2 Servizio “Tutto Compreso”

Servizio di invio, ricezione e conservazione delle fatture elettroniche PA e B2B erogato da Fattura.it tramitehub messo a disposizione dell'utente. L'accesso all'hub è riservato e protetto da credenziali di accesso impostate dall'utente in fase di iscrizione alla piattaforma.

I costi indicati all'url www.fattura.it/prezzi siriferiscono al servizio tutto compreso (invio, ricezione e conservazione) e le quantità indicate fannoriferimento alla somma di fatture inviate e ricevute.

3.4 Funzionalità: Commercialista in Sola Lettura

Il Cliente ha facoltà di concedere al proprio commercialista l'accesso in “Sola Lettura” al proprioaccount.Tale permesso consentirà al commercialista, previa registrazione a Fattura.it con account “Commercialista”, di visionare e scaricare in formato pdf e xml le fatture inviate e ricevute dal proprio cliente.

3.5 Funzionalità: Commercialista in modalità Gestione

Il Cliente ha facoltà di concedere al proprio commercialista l'accesso in modalità “Gestione” al proprioaccount.

Tale permesso consentirà al commercialista, previa registrazione a Fattura.it con account “Commercialista”, di accedere all'account del cliente e gestirne tutte le funzionalità, compresa l'emissione ela ricezione delle fatture. Potrà inoltre visionare e scaricare in formato pdf e xml le fatture inviate e ricevutedal proprio cliente.

3.6 Servizio “Invio fatture PDF”

Servizio di assistenza all'invio di fatture elettroniche verso la PA e B2B erogato da Fattura.it nelle seguentimodalità: invio tramite mail di proforma della fattura da inviare, completo di tutti i dati necessari all'emissionedella fattura.

Fattura.it non è tenuto a verificare l'esattezza dei dati forniti né degli importi calcolati in fattura.

Il costo indicato all'url www.fattura.it/prezzi si riferisce al solo servizio di assistenza per singolo invio e va sommato al pacchetto di invii “Tutto compreso”

3.7 Assistenza personalizzata e configurazione assistita

Servizio di assistenza alla configurazione e gestione della piattaforma definito "Consulente dedicato" oppure "Configurazione assistita" Il costo indicato all'url www.fattura.it/prezzi si riferisce al solo servizio di configurazione assistita della piattaforma:
1) supporto durante la fase di iscrizione a Fattura.it
2) supporto durante la fase di pagamento online
3) supporto per la fase di compilazione del modulo di conservazione sostitutiva
Non sono compresi nel servizio la consulenza contabile, l'invio fatture e formazione sull'utilizzo della piattaforma.

L'Assistenza tecnica verrà fornita dalla 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 ad esclusione dei giorni festivi.

4 OBBLIGHI DI FATTURA.IT

4.1 Fattura.it dovrà:

a) operare secondo l’etica professionale con la dovuta diligenza e perizia, fornendo i Servizi nel rispetto dellespecifiche tecniche previste dalla normativa vigente in materia, dall’Accordo e dai Servizi stessi, nonché deiLivelli di Servizio, e impiegando personale qualificato

;b) operare secondo l’etica professionale con la dovuta diligenza e perizia, fornendo i Servizi nel rispetto diquanto descritto nella relativa Descrizione dei Servizi;

c) rispettare tutte le leggi e le normative vigenti per quanto riguarda le sue attività previste nell’ambito delpresente Accordo;

d) compiere ogni sforzo commercialmente ragionevole per adempiere agli obblighi previsti dal presenteAccordo in modo tempestivo ed efficiente;

e) ottenere e mantenere in vigore tutte le licenze, i permessi e le autorizzazioni necessarie per Fattura.it, nonché per i suoi collaboratori esterni ed agenti, per adempiere i rispettivi obblighi previsti dal presenteAccordo;

f) garantire che la propria rete e i propri sistemi siano conformi alle relative specifiche descritte nel presenteAccordo e richieste dalla normativa vigente in materia.

4.2 Fattura.it assume l’obbligo della tracciabilità dei flussi finanziari di cui alle applicabili disposizioni di legge.

5 OBBLIGHI DEL CLIENTE

5.1 Il Cliente dovrà:

a) assicurarsi, sotto la propria responsabilità, che tutti i Dati Commerciali siano corretti, integri, autentici,completi e aggiornati e comunicare tali Dati Commerciali a Fattura.it per la predisposizione dei Servizi relativial Pacchetto Servizi prescelto dal Cliente, al fine di consentire a Fattura.it di trasmettere al SdI le fattureelettroniche senza blocchi o interruzioni;

b) fornire a Fattura.it tutta la necessaria cooperazione allo scopo di consentire a Fattura.it di svolgere i Servizi, come descrittonel presente Accordo;ii. il necessario accesso alle informazioni che dovessero essere richieste da Fattura.it per l'esecuzionedei Servizi, inclusi i, ma non limitati ai, Dati del Cliente e Dati Commerciali e le informazioni di sicurezza perl’accesso ai sistemi;

c) rispettare tutte le leggi e le normative vigenti per quanto riguarda le sue attività previste nell’ambito delpresente Accordo;

d) compiere ogni sforzo commercialmente ragionevole per adempiere ai propri obblighi previstidal presenteAccordo in modo tempestivo ed efficiente. In caso di eventuali ritardi nella fornitura di tale assistenza daparte del Cliente, come concordato dalle Parti, Fattura.it potrà adeguare ogni tempistica o data programmatadi consegna concordata per quanto ragionevolmente ritenuto necessario;

e) ottenere e mantenere in vigore tutte le licenze, i permessi e le autorizzazioni necessarie affinché il Cliente,
i propri Utenti Autorizzati, i suoi collaboratori esterni e i suoi agenti adempiano i propri obblighi previsti dalpresente Accordo;

f) garantire che il suo network e i suoi sistemi siano conformi alle relative specifiche, che saranno fornite da Fattura.it di volta in volta, e garantire inoltre di essere l'unico responsabile per l'approvvigionamento e lamanutenzione dei suoi sistemi informatici e connessioni di rete;

g) essere responsabile del backup e dell'archiviazione dei Dati del Cliente e dei Dati Commerciali.

5.2 Il Cliente è responsabile dei dati dallo stesso forniti o trasmessi via Centro Servizi. Il Cliente ha inoltre lapiena responsabilità dei Dati del Cliente, dei Dati Commerciali e dei dati trasmessi per la prestazione deiServizi, inclusa, ma non limitata alla, non interferenza con il funzionamento tecnico dei Servizi (incluso manon limitato a “codici maligni”, virus, intrusioni informatiche, infrazioni e manomissioni illegali di dati), la nonviolazione dei diritti d'autore di terzi e il rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti.

5.3 Il Cliente solleva da ogni responsabilità Fattura.it per eventuali danni causati dall'accesso alproprioaccount di soggetti terzi autorizzati tramite le funzionalità “Commercialista in sola lettura” e/o“Commercialista in modalità Gestione”.

6 LIVELLI DI SERVIZIO E MANUTENZIONI PROGRAMMATE

6.1 Fattura.it si impegna a fornire i Servizi al Cliente secondo quanto descritto nella corrispondente sezionedei Livelli di Servizio relativa a ciascun Pacchetto Servizi prescelto contenuta nella relativa Descrizione deiServizi. In caso di violazione degli obblighi del Cliente, previsti dall’Articolo 5 che precede, Fattura.it potrà adeguare ogni tempistica per quanto ragionevolmente ritenuto necessario.

6.2 Fattura.it ha il diritto di sospendere un Servizio qualora il Cliente violi il presente Accordo.

6.3 Fattura.it ha la facoltà di sospendere temporaneamente un Servizio, in caso di manutenzioniprogrammate relative ai propri sistemi e agli strumenti destinati alla prestazione di tale Servizio, nonché incaso di interventi che si rendessero necessari per il buon funzionamento dello stesso. In tal caso, saràtenuta a darne preventiva comunicazione al Cliente entro 3 (tre) Giorni Lavorativi antecedenti laprogrammazione dell’intervento. Fattura.it si impegna in ogni caso a programmare tali interventi edinterruzioni in modo tale da produrre il minimo impatto possibile sulla continuità ed efficienza del Servizio.

7 CODICI DI IDENTIFICAZIONE PER L’UTILIZZO DEI SERVIZI

7.1 Fattura.it assegnerà codici identificativi utente, numeri, indirizzi e altri elementi identificativi che sarannoutilizzati dal Cliente (i "Codici di Identificazione") nell’ambito dell’utilizzo dei Servizi.Fattura.it ha il diritto di cambiare i Codici di Identificazione, se necessario per motivi regolamentari o tecnici.Fattura.it provvederà ad informare preventivamente il Cliente di tali cambiamenti, almeno due (2) mesi primache le modifiche entrino in vigore. Fermo restando quanto sopra, qualora le modifiche vengano causate dacambiamenti contenuti in leggi o regolamenti, ovvero da Fattura.it stessa qualora sussista un fondato motivodi ritenere che i dati di sicurezza dei Servizi o del Cliente lo richiedano, Fattura.it provvederà a comunicaretali cambiamenti al Cliente non appena ragionevolmente possibile prima o dopo il verificarsi degli stessi.

7.2 E’ responsabilità del Cliente assicurarsi che i Codici di Identificazione vengano utilizzati solodai suoi
dipendenti e rimangano confidenziali. Il Cliente è responsabile per qualsiasi uso o eventuale abuso deiCodici di Identificazione attribuitigli. Nel caso in cui una terza parte abbia illegalmente ottenutoil possessodei Codici di Identificazione del Cliente, il Cliente dovrà tempestivamente informare Fattura.it.

Dopo averricevuto le informazioni di cui sopra, Fattura.it avrà il diritto di chiudere l’account del Cliente con effetto immediato.

7.3 Qualora il Cliente lo ritenga opportuno, tali informazioni possono essere usate anche in elenchi nazionalie internazionali al fine di accelerare l'utilizzo di servizi di fatturazione elettronica da parte del Cliente.

A talescopo Fattura.it potrà predisporre un registro con Codici di Identificazione di natura non riservata (adesempio, indirizzo di fatturazione elettronica, escluse le informazioni sensibili o riservate, o identificativoutente) e i referenti designati dei Clienti.

8 DATI DEL CLIENTE E DATI COMMERCIALI

8.1 Il Cliente dichiara e garantisce di possedere tutti i diritti, titoli e interessi in relazione ai Dati del Cliente eai Dati Commerciali e avrà responsabilità esclusiva sugli stessi.

8.2 Il Cliente dovrà fornire a Fattura.it i Dati del Cliente e i Dati Commerciali che verranno richiesti in quantonecessari per il funzionamento e l’erogazione dei Servizi al Cliente e per valutare la correttezza dei Dati delCliente e dei Dati Commerciali registrati o memorizzati. Il Cliente dovrà informare tempestivamente Fattura.it in caso di modifica dei Dati del Cliente e dei Dati Commerciali. Il Cliente avrà l’obbligo di informare i proprireferenti designati e/o i propri ulteriori clienti che le loro informazioni di contatto, ed eventualmente altreinformazioni identificative incluse nei Dati del Cliente e nei Dati Commerciali, sono state comunicate a Fattura.it, e di ottenere il relativo consenso, ove necessario.

8.3 Fattura.it è autorizzata, e si impegna, a utilizzare, cedere e trasferire i Dati del Cliente e i DatiCommerciali con l’esclusiva finalità di fornire i Servizi ai sensi del presente Accordo.

8.4 Fattura.it è autorizzata ad utilizzare i Dati del Cliente e i Dati Commerciali al fine di analizzare emigliorare i Servizi.

9 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

9.1 Ciascuna Parte garantisce che i dati e le informazioni di cui al presente Accordo, ivi inclusi i dati e leinformazioni degli ulteriori clienti di una Parte, saranno trattati in osservanza degli applicabili principi di leggea tutela della privacy e assume piena responsabilità dei propri dati e del loro trattamento.

9.2 Qualora Fattura.it tratti dati personali per conto del Cliente, durante l'adempimento degli obblighigravanti su di essa ai sensi del presente Accordo, le Parti daranno evidenza del fatto che il Cliente abbiacontrollo di tali dati e che Fattura.it proceda al trattamento degli stessi ogniqualvolta ciò accada.

9.3 Il Cliente prende atto ed accetta che, per i Servizi specifici che lo richiedano, i dati personalipossanoessere trasferiti o archiviati al di fuori della nazione in cui il Cliente e gli Utenti Autorizzati sono situati al finedi espletare i servizi e gli altri obblighi di Fattura.it di cui al presente Accordo.

9.4 E’ responsabilità del Cliente assicurarsi che il Cliente, ovvero un Utente Autorizzato o un proprio ulteriorecliente, possa trasferire i dati personali inclusi nei Dati del Cliente a Fattura.it affinché Fattura.it possa
legittimamente utilizzare, elaborare e trasferire i dati personali, conformemente al presente Accordo, innome e per conto del Cliente.

9.5 E’ responsabilità del Cliente assicurarsi che le terze parti interessate siano state informate e abbianodato il loro consenso all’utilizzo, elaborazione e trasferimento dei dati in osservanza dei principidi leggeapplicabili a tutela della privacy.

9.6 Il Cliente prende atto e acconsente a che Fattura.it tratti i dati personali in conformità con i termini delpresente Accordo e con le eventuali istruzioni conformi alle applicabili disposizioni di legge che sianoragionevolmente date dal Cliente di volta in volta, nonché con la Privacy e Cookie Policy consultabile sul sitowww.fattura.it (al link: https://www.fattura.it/privacy/).

9.7 Ciascuna Parte adotterà adeguate misure tecniche ed organizzative per evitare trattamenti nonautorizzati o illeciti dei dati personali, ovvero la perdita accidentale, la distruzione o il danneggiamento deglistessi.

10 CORRISPETTIVI

10.1 Il Cliente corrisponderà a Fattura.it il prezzo per ogni Servizio incluso in ciascun Pacchetto Servizi prescelto dal Cliente, secondo quanto definito nel sito www.fattura.it.

10.2 La procedura di acquisto prevede pacchetti con numero minimo di fatture.

10.3 Salvo quanto previsto all’Articolo 10.5 che segue, il Cliente effettuerà i pagamenti dei Servizi mediante il sito internet di Fattura.it accedendo alla relativa sezione “Ordini e Pagamenti” e secondo le modalità diprepagamento ivi descritte.

10.4 Fattura.it si riserva il diritto di modificare i prezzi dei Servizi informando il Cliente tramite avviso sulproprio sito www.Fattura.it

10.5 Nel caso in cui il Cliente non si avvalesse della possibilità di effettuare i pagamenti dei Servizi secondo modalità di pre-pagamento, i pagamenti saranno effettuati al più tardi entro e non oltre il termine dipagamento che sarà indicato in fattura. Se non specificamente e diversamente concordato, il termine dipagamento è di trenta (30) giorni, non contandosi la data della fattura.

10.6 Nel caso in cui il Cliente, oggettivamente e in buona fede, non concordasse con il contenuto di unafattura, esso potrà contestare la fattura stessa entro trenta (30) giorni dalla data della stessa, inviando aFattura.it una comunicazione scritta, a far data dalla quale le Parti avvieranno discussioni entro trenta (30)giorni per risolvere la controversia. Il Cliente dovrà comunque pagare l’ammontare della fatturanon oggettodi contestazione.

10.7 Nel caso in cui il Cliente non abbia saldato una fattura, nonostante l’invio di un sollecito di pagamento,trascorsi oltre sessanta (60) giorni dalla data di scadenza, tutti gli altri crediti anche non scaduti diverranno immediatamente pagabili e dovuti e Fattura.it acquisirà il diritto, senza assunzione di ulteriore responsabilità,di sospendere i Servizi, ed ogni altro servizio fornito da Fattura.it, fino a quando il Cliente non avrà saldatol’intero ammontare di tutti i pagamenti pendenti.

11 GARANZIE

11.1 Garanzia di non violazione: Fattura.it dichiara e garantisce, al meglio della propria conoscenza e neilimiti della stessa, che i Servizi– se correttamente utilizzati, ai sensi del presente Accordo – non 
violerannoalcun Diritto di Proprietà Intellettuale. Se oggetto di notifica di una richiesta tesa a far valere tale violazione,Fattura.it, a propria discrezione: (i) si difenderà in sede giudiziale ovvero otterrà in sede stragiudiziale il dirittoper il Cliente a proseguire l’utilizzo dei Servizi; (ii) rielaborerà i Servizi in modo da evitare che violino alcunDiritto di Proprietà Intellettuale, preservandone la funzionalità originale; (iii) sostituirà i Servizi con servizifunzionalmente equivalenti; ovvero (iv) terminerà l’erogazione della parte dei Servizi interessata dalla violazione e rimborserà le spese che possono essere state anticipatamente pagate in relazione alla parte deiServizi interessati dalla violazione. Se nessuna delle alternative precedenti offre un rimedio adeguato, ilCliente potrà recedere in tutto o in parte dal presente Accordo.

11.2 Garanzia limitata di funzionamento: Fattura.it dichiara e garantisce, per tutta la durata del presente Accordo, che i Servizi funzioneranno sostanzialmente in conformità con le relative descrizioni dei servizinonché con le specifiche tecniche richieste di volta in volta dalla normativa vigente in materia, a condizione che:

(i) i Servizi siano implementati e gestiti conformemente a tutte le istruzioni fornite da Fattura.it;

(ii) il Cliente comunichi a Fattura.it qualsiasi difetto riscontrabile nel Servizio entro dieci (10) giorni dicalendariodal manifestarsi dello stesso;

(iii) il Cliente abbia utilizzato correttamente tutti gli aggiornamentiraccomandati da Fattura.it, in relazione a qualsiasi software di terze parti che possa materialmenteinfluenzare la prestazione dei Servizi;

(iv) il Cliente abbia correttamente manutenuto tutte leapparecchiature, i software e le condizioni ambientali, in conformità con le indicazioni comunicate e con glistandard di mercato;

(v) il Cliente non abbia introdotto altre apparecchiature o software che possano avereun impatto negativo sul Servizio;

(vi) il Cliente abbia pagato tutte le somme dovute ai sensi del presenteAccordo e non sia inadempiente rispetto ad alcuna previsione contenuta nel presente Accordo.

(vii) in caso di rimborso al Cliente del pacchetto crediti Fattura.it tratterà 10€+iva per i costi di gestione (in caso di pacchetto di prima attivazione non verranno effettuati rimborsi)

Qualora,dopo le indagini successive alla comunicazione da parte del Cliente di un presunto difetto, sia stabilito chenon vi è alcun difetto nei Servizi, Fattura.it ha il diritto di addebitare al Cliente le spese sostenute per taliindagini.

11.3 Fattura.it non garantisce il funzionamento dei Servizi senza interruzioni, sicuro o privo di errori, né diessere in grado di prevenire tutte le interruzioni del Servizio causate da terze parti, né di esserein grado dicorreggere tutti i difetti.

11.4 In caso di violazione dell’Articolo 11.2 di cui sopra, il solo ed esclusivo rimedio esperibile dal Clienteconsisterà nella possibilità di ottenere la fattura interessata corretta o rimpiazzata a spese di Fattura.it, e lastessa Fattura.it non sarà tenuta a rispondere degli eventuali ulteriori danni che ne dovessero derivare.

12 DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

12.1 Tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale relativi ai Servizi appartengono a Fattura.it e, in tal caso,rimarranno di proprietà della stessa ovvero sono e saranno soggetti a licenza regolare da parte di terzi.Ciascuna delle Parti riconosce ed accetta che tutti i software, le informazioni e i materiali correlati, nonché i
relativi Diritti di Proprietà Intellettuale, che erano di proprietà di una Parte prima dell’entrata in vigore delpresente Accordo, rimarranno di proprietà esclusiva di questa Parte.

12.2 Nel caso in cui i Diritti di Proprietà Intellettuale di terzi vengano violati dai Servizi, Fattura.it eserciteràuna delle opzioni di cui all'Articolo 11.1 che precede.

12.3 Fattura.it si impegna a tenere indenni e manlevati i Clienti a fronte di richieste di risarcimento chedichiarino che i Servizi violino i suddetti diritti di terzi, a condizione che il Cliente invii tale richiesta dirisarcimento a Fattura.it tempestivamente ed in forma scritta, permettendo a Fattura.it di averelacompetenza esclusiva per approntare le dovute difese o risolvere in via transattiva la controversia relativa atale richiesta, e sul presupposto che Fattura.it rimborsi al Cliente i costi ragionevolmente sostenuti daquest’ultimo, comprese le spese legali necessarie e ragionevoli e fornisca a Fattura.it tutte le informazionidisponibili necessarie, nonché l'assistenza e l'autorizzazione ad agire in tal senso.

Fattura.it sarà responsabile per il pagamento dei danni, sulla base di una soluzione transattiva a cui Fattura.it abbia prestato il proprio consenso o riconosciuta a favore di terzi in un procedimento giudiziario, a condizione cheil Cliente abbia agito in conformità con quanto sopra.

12.4 Fattura.it non sarà comunque responsabile per qualsiasi richiesta di risarcimento che:

a) risulti dall'utilizzo dei Servizi per uno scopo diverso da quello per cui sono stati progettati o approvati, oppure dall'utilizzo dei Servizi insieme con altri prodotti o servizi non erogati da Fattura.it, o contrariamente alle indicazioni fornite da Fattura.it; 

b) avrebbe potuto essere evitata utilizzando un Servizio equivalente offerto al Cliente, a condizione che il relativo Servizio sia offerto senza alcun costo aggiuntivo per il Cliente e sia configurato con la stessa qualità ,prestazioni e funzionalità dell'originale;

c) derivi dall’attività di conservazione digitale delle fatture elettroniche affidata al Soggetto Erogatore ai sensi dell’Articolo 3.4 che precede ed ai sensi dell’Incarico al Soggetto Erogatore.

12.5 Quanto previsto dal presente Articolo 12 costituisce l’intera responsabilità di Fattura.it in relazione allaviolazione di Diritti di Proprietà Intellettuale di terze parti.

13 RISERVATEZZA

13.1 Ciascuna Parte si impegna a mantenere la riservatezza e ad astenersi dal divulgare o utilizzare perscopi diversi dal presente Accordo, tutte o parte delle Informazioni Riservate, fornite dall’altra Parte inrelazione al presente Accordo.

13.2 Salvo quanto diversamente previsto dal presente Accordo, tutte le Informazioni Riservate, nonché idocumenti contenenti dette Informazioni Riservate, restano di proprietà della Parte che per prima ha iniziatola divulgazione di tali Informazioni Riservate.

13.3 In particolare, la Parte ricevente si impegna a non comunicare le Informazioni Riservate, se non allepersone collegate di seguito definite (le “Persone Collegate”), alle quali la conoscenza delle InformazioniRiservate è necessaria in relazione alle attività oggetto del presente Accordo.

Per "Persone Collegate" siintendono i propri amministratori, dipendenti, intermediari, consulenti o sub-appaltatori, nonché gliamministratori, dipendenti, consulenti o sub-appaltatori delle proprie società controllate o controllanti, fermo restando che qualsiasi persona che venisse a conoscenza delle Informazioni Riservate per le esigenze previste nel presente Accordo dovrà essere informata circa le previsioni in tema di riservatezza ivicontenute e sarà considerata aver aderito alle stesse.

13.4 Le Parti divulgheranno Informazioni Riservate, o parte di esse, a sub-appaltatori o agenti solo con ilconsenso scritto della Parte da cui le Informazioni Riservate sono state originariamente ottenute, e solo acondizione che tale sub-appaltatore o agente sottoscriva e accetti un accordo scritto contenente previsioniin materia di riservatezza non meno restrittive di quelle previste dal presente Articolo 13.

13.5 Gli obblighi di riservatezza di cui al presente Articolo 13 non si applicano alle Informazioni Riservateche:

(i) sono di pubblico dominio al momento in cui vengono comunicate alla Parte ricevente, ovverodiventano successivamente di pubblico dominio per ragioni che nulla abbiano a che vedere conun inadempimento della Parte ricevente stessa, o delle Persone Collegate, agli obblighi previstinel presente Articolo 13;

(ii) la Parte ricevente è o sarà in grado di provare, con idonea documentazione, essere già a suaconoscenza prima che le venissero fornite;

(iii) la Parte ricevente è o sarà in grado di dimostrare, con idonea documentazione, esserle statefornite senza violazione di un obbligo di riservatezza da parte di un terzo non collegato all’altraParte;

(iv) fossero state oggetto di una richiesta alla Parte ricevente di comunicazione di Informazioni Riservate inforza di norme di legge o di regolamento o di direttive emanate da qualsiasi autorità che abbia competenzasulle Parti stesse.

In tal caso, la Parte Ricevente si impegna ad informare l’altra Parte in merito a tempi,forme e contenuti di qualsiasi annuncio o divulgazione o informazione necessaria, impegnandosi comunquead adoperarsi affinché a tali comunicazioni sia assicurata la massima riservatezza possibile.

13.6 Alla scadenza del presente Accordo, ovvero su richiesta della Parte divulgatrice, a secondadi qualeevento accada prima, la Parte ricevente deve restituire alla Parte divulgatrice tutti i documenti confidenzialio materiali divulgati nel contesto del presente Accordo.

13.7 Fattura.it ha il diritto di includere il Cliente nella sua lista di referenze.

Con il consenso scritto del Cliente (consenso che non potrà essere irragionevolmente negato), Fattura.it ha il diritto di fare annunci ecomunicati stampa in relazione alla sottoscrizione del presente Accordo o a qualsiasi altra informazionepertinente.

14 LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

14.1 Esclusi i casi di colpa grave o dolo, la responsabilità complessiva di Fattura.it derivante da o inrelazione al presente accordo e quella dei distributori di Fattura.it, degli agenti, dei rappresentanti,consulenti e dipendenti di Fattura.it a qualunque titolo, sia contrattuale sia extracontrattuale, è limitata inogni momento al risarcimento di ogni danno diretto causato dalla mancata esecuzione nel rispetto dellanormativa vigente in materia, danno che sia dimostrato dal cliente e che sia dovuto a colpa, imperizia onegligenza di Fattura.it, fino ad un importo complessivo totale pari a sei volte la fatturazione mensile per ilservizio o la parte di questo da cui sia derivata tale responsabilità, calcolata come la media della fatturazione
mensile per dodici (12) mesi pagata dal cliente che abbia preceduto il l'evento dannoso.Se il presente accordo è rimasto in vigore per un periodo inferiore ai dodici (12) mesi prima dell'eventodannoso, l'importo massimo risarcibile per i danni è calcolato in base alla media mensile di fatturazionepagata dal cliente durante la validità del presente accordo.Resta inteso che nessuna responsabilità potrà essere invocata a carico di Fattura.it nel caso di mancataesecuzione di un servizio nel rispetto della normativa vigente in materia a causa dell'erronea e incompletacomunicazione di dati commerciali da parte del cliente a Fattura.it.

14.2 Salvo i casi di colpa grave, dolo, fatti salvi i limiti di legge applicabile, in nessun caso una delle partisarà responsabile per eventuali perdite o danni indiretti a qualunque titolo derivanti, ivi inclusi, ma nonlimitatamente ai, mancati ricavi o profitti, anche se la parte sia stata preventivamente informata dellapossibilità che tali perdite o danni potessero insorgere. Con “perdite o danni indiretti” si intendequalsiasiperdita economica, ivi incluse, ma non limitatamente alle perdite di profitti dirette o indirette, ai risparmianticipati, affari commerciali, contratti, entrate, tempo a avviamento oppure perdita o danneggiamento deidati.

14.3 Fattura.it non sarà altresì responsabile per qualunque utilizzo non autorizzato, che venga posto inessere dal Cliente o da altra persona da lui nominata, di qualunque dato o codice attribuito da Fattura.it, ivi inclusi i codici identificativi di emittente e trasmittente utilizzati da Fattura.it.

14.4 Eventuali richieste di risarcimento per danni in virtù del presente Accordo dovranno essereeffettuate,a pena di decadenza, entro sei (6) mesi dal momento in cui la Parte che effettua la richiesta di risarcimentosia venuta a conoscenza del fatto che ha dato origine a tale richiesta di risarcimento.

Tali richieste dirisarcimento non potranno, in nessun caso, essere effettuate una volta trascorsi i termini di legge applicabili.

15 DURATA E SCIOGLIMENTO

15.1 Il presente Accordo entra in vigore alla Data di Entrata in Vigore e continuerà: (a) per un primo periododi dodici (12) mesi, al termine del quale si intenderà tacitamente rinnovato per ulteriori periodi didodici (12) mesi ciascuno, salvo disdetta da comunicare via PEC all’indirizzo exportdigitalesrl@pec.italmeno 30 giorni prima della scadenza dei relativi periodi; o, in alternativa, laddove applicabile,(b) finoall’esaurimento del complessivo ammontare pre-pagato dal Cliente ai sensi dell’Articolo 10.2 che precede osua intervenuta inutilizzabilità ai sensi del successivo Articolo 15.2.

15.2 Resta inteso che ogni ammontare pre-pagato attivato dal Cliente avrà una validità massima didodici (12) mesi, al termine dei quali l’eventuale credito residuo diventerà inutilizzabile, salvo che, suspecifica richiesta scritta del Cliente da inviarsi, ai sensi del successivo Articolo 17, almeno dieci (10) giorniprima della scadenza del suddetto periodo di massimi dodici (12) mesi, venga trasferito sul nuovoammontare pre-pagato che venisse attivato dal Cliente per la fornitura di ulteriori Servizi da parte di Fattura.it.

15.3 I servizi di conservazione elettronica sostitutiva inclusi nel Pacchetto Servizio “Tutto Compreso” o altrimenti forniti da Fattura.it, verranno erogati per l’intero periodo normativamente previsto (che siintenderà iniziato con la data di emissione dei relativi documenti) anche in caso di recesso anticipato oscadenza dell’Accordo. Qualora il Cliente desideri cambiare fornitore del servizio di conservazioneelettronica sostitutiva per uno o più documenti di una o più tipologie diverse, potrà farne richiesta a Fattura.it ai sensi del successivo Articolo 17, la quale provvederà a salvare i documenti richiesti in supporti DVD, nelformato normativamente previsto.

15.4 Una Parte ha il diritto di risolvere il presente Accordo in forma scritta con effetto immediato, in tutto oin parte, se:a) l'altra Parte ha violato in maniera sostanziale i propri obblighi di cui al presente Accordo e non riesce aporvi rimedio nel termine di 30 (trenta) giorni dal ricevimento di una comunicazione scritta; oppureb) una procedura di scioglimento e messa in liquidazione è avviata nei confronti dell'altra Parte,oppure l'altraParte è insolvente.

15.5 In caso di scioglimento o scadenza del presente Accordo per motivi diversi da quelli di cui all’Articolo15.4 di cui sopra, se così richiesto dal Cliente, Fattura.it accetta di fornire i Servizi per un periodo transitorionon superiore a sessanta (60) giorni dopo tale scioglimento o scadenza, con termini, condizioni e prezzicome contenuti nel presente Accordo, salvo diverso accordo tra le Parti.

15.6 Fatti salvi tutti i propri diritti, in caso di recesso anticipato da parte del Cliente dal presente Accordo permotivi diversi da quelli di cui all’Articolo 15.4 di cui sopra, lo stesso deve versare a Fattura.it, a titolo dicorrispettivo per il recesso, un importo pari al 15% dei corrispettivi fino a quella data pagati o dovuti ma nonancora pagati in base all’Articolo 10 che precede.

15.7 Resta inteso che allo scioglimento o scadenza del presente Accordo, Fattura.it consegnerà al Clientetutti i Dati del Cliente e i Dati Commerciali in proprio possesso.

16 CESSIONE DEL PRESENTE ACCORDO

16.1 Il Cliente non è autorizzato a cedere il presente Accordo a terzi senza il preventivo consenso scritto di Fattura.it

17 COMUNICAZIONI

17.1 Tutte le comunicazioni inviate o fornite ai sensi del presente Accordo devono essere indirizzate aireferenti indicati nel presente Accordo, nella relativa Descrizione dei Servizi o come altrimenti indicato daglistessi referenti o dai loro sostituti di volta in volta. Tutte le comunicazioni dovranno essere inviate a Fattura.it esclusivamente per email a info@fattura.it .

18 FORZA MAGGIORE

18.1 Nel caso in cui ad una delle Parti sia impedito di rispettare gli obblighi previsti dal presenteAccordo acausa di circostanze indipendenti dalla sua volontà, che non si sarebbero ragionevolmente potute prendersiin considerazione al momento della conclusione del presente Accordo e che non potevano essere evitate osuperate, tale Parte può rinviare il momento dell’esecuzione della prestazione e deve essere sollevata daqualsiasi responsabilità per danni ed altre sanzioni.

18.2 Responsabilità e obblighi previsti nel presente Accordo sono oggetto di immediato adempimento dopo la fine della causa di forza maggiore, se non diversamente concordato congiuntamente per iscritto daentrambe le Parti.

19 LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

19.1 Le presenti Condizioni Generali e il presente Accordo sono regolati dalla legge italiana.

19.2 Qualsiasi disputa, controversia o richiesta di risarcimento derivante o in connessione con i termini delleCondizioni Generali e del presente Accordo, o la violazione, scioglimento o di nullità degli stessisaràdevoluta alla competenza esclusiva del Foro di Milano.

20 VARIE

20.1 Niente in queste Condizioni Generali e nel presente Accordo è inteso o deve condurre a creare unrapporto di collaborazione tra le Parti, o autorizzare una delle Parti ad agire come agente per l'altra, enessuna delle Parti avrà l'autorità di agire in nome o per conto dell’altra o altrimenti obbligare l'altra Parte inqualsiasi modo (ivi inclusi, ma non limitatamente, il rilascio di qualsiasi dichiarazione o garanzia, l'assunzionedi alcun obbligo o responsabilità e l'esercizio di qualsiasi diritto o potere).

20.2 Le presenti Condizioni Generali e il presente Accordo non conferiscono alcun diritto su alcuna personao Parte (escluse le parti del presente Accordo e, se del caso, i loro successori e gli aventi causa autorizzati).

20.3 Il mancato o ritardato esercizio di qualsiasi diritto, potere o facoltà da parte di una delle Parti ai sensidelle presenti Condizioni Generali, non deve essere inteso come una rinuncia agli stessi. La rinuncia aqualsiasi diritto ai sensi del presente Accordo è efficace solo se è in forma scritta e si applica soltanto allaParte a cui è indirizzata la rinuncia ed alle circostanze per le quali è costituita.

20.4 Se qualsiasi parte delle presenti Condizioni Generali e/o del presente Accordo sia ritenuta non valida oinapplicabile, tale determinazione non deve rendere invalide le altra disposizione delle presenti CondizioniGenerali e/o del presente Accordo; le Parti inoltre si adoperano, attraverso trattative da tenersi in buonafede, a sostituire qualsiasi parte delle presenti Condizioni Generali e/o del presente Accordo chesia ritenutanon valida o non applicabile.

L’incapacità delle Parti a raggiungere un accordo sulla previsione contrattualesostitutiva di quella non valida o non applicabile non pregiudica la validità della restante parte delle presentiCondizioni Generali e/o del presente Accordo.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 del codice civile con la formalizzazione del presente Accordo sono daintendersi approvate specificatamente le seguenti clausole:

Art. 6.3 (LIVELLO DI SERVIZIO E MANUTENZIONI PROGRAMMATE)

Art. 12.4 (DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE)

Art. 14 (LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’)

Art. 15 (DURATA E SCIOGLIMENTO)

Art. 19.2 (LEGGE APPLICABILE E RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE)